fiaba dei mari

Tratto da una storia delle Isole Fiji
Spettacolo con pupazzi, burattini e musiche originali

 

Presentazione

Questa è una delle tante storie che si raccontano nelle notti di festa Polinesiane, tra danze e suoni di tamburi davanti a un grande fuoco.
E’ una storia che ha come “eroe” una bambina, racconta del suo viaggio avventuroso, della paura che viene superata grazie alla fiducia in se stessi, del coraggio e buon cuore. I curatissimi burattini intagliati nel legno, le grandi scenografie colorate e musiche originali fijiane sono gli altri ingredienti di questo spettacolo, che vuole essere un omaggio alla ”gente delle isole”, un viaggio pieno di emozioni e coinvolgimento che ci porta lontano, nelle tradizioni e nei costumi di un popolo a noi sconosciuto.

Trama

In una delle migliaia di isole sparse nell’immensità del grande Oceano Pacifico, come tutti i giorni, i bambini giocano in riva al mare…Vavau, uno di loro, viene punto dal velenoso pesce-sasso e occorre al più presto la medicina per poterlo guarire. Il rimedio si può trovare solamente in un’isola misteriosa, appena al di là dell’orizzonte…Incurante dei pericoli da affrontare, la sorella Sina parte con la tartaruga Tarawa alla volta dell’isola. Qui incontra i suoi abitanti, custodi di un’antica conoscenza, che le indicano il percorso da seguire per trovare ciò di cui ha bisogno.
E così, dopo una serie di avventure nella giungla selvaggia, tra piante magiche e incontri con strani animali, riesce finalmente a trovare tutti gli ingredienti per la preparazione della medicina. Riparte così con la sua tartaruga seguendo la rotta verso casa; all’orizzonte, nel frattempo, si stanno addensando delle grandi nubi nere….Riuscirà Sina a tornare in tempo a casa con la medicina?

Esigenze tecniche

Spazio scenico: mt. 5 x 5 x 3h
Carico luci e amplificazione: 3Kw - 220V
Durata dello spettacolo: 55’
Fascia d’età: 3 anni in su...